SERVIZI PER GLI ENTI PUBBLICI

DISINFESTAZIONE

La disinfestazione rimane ancora uno strumento di controllo degli infestanti spesso irrinunciabile, deve però essere tenuto come ultima arma da utilizzare in un contesto di lotta o gestione integrata dell’infestante.

DERATTIZZAZIONE

Il rapido sviluppo economico e culturale dell’ultimo secolo, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, ha messo a disposizione ampi habitat molto favorevoli alla proliferazione di topi e ratti. Il danno economico causato da questi roditori viene sempre ampiamente sottostimato, ma soprattutto quello che non viene tenuto in debita considerazione è il loro ruolo nella diffusione di parassiti e microorganismi. La prevenzione dei danni diretti o indiretti causati dalla presenza di roditori e il mantenimento di un ambiente di lavoro, domestico o ricreativo salubre, sono i due obiettivi che BioTecnica si prefigge di ottenere con il suo servizio di derattizzazione.

 

SERVIZIO DI PREVENZIONE INFESTANTI

Oggi più che mai e in futuro ancora di più nella lotta agli infestanti il ruolo chiave è svolto dalla prevenzione, si è ormai sfatato il mito che con l’intervento chimico si risolve tutto e soprattutto si sta maturando la consapevolezza che il chimico spesso è tanto utile quanto dannoso. BioTecnica nello svolgimento dei servizi di disinfestazione e derattizzazione lavora attivamente anche all’identificazione e segnalazione di situazioni di carenza o comunque migliorabili in termini di prevenzione, ma non si limita solo a questo, i nostri tecnici svolgo anche un ruolo attivo nella realizzazione di tutti quei piccoli ma fondamentali interventi per la prevenzione.

MONITORAGGIO RODITORI

Il monitoraggio consiste in quell’insieme di strumenti che consente di fare delle rilevazioni pianificate di un fenomeno, tali da evidenziare lo stato di evoluzione del fenomeno stesso. Nel caso dei roditori il monitoraggio deve fornire informazioni quali: ho presenza o no, la presenza è contenuta ad un livello accettabile o no, la presenza è in aumento o in diminuzione e conseguentemente, il controllo che pratico è sufficiente o deve essere potenziato.

GESTIONE DOCUMENTI ON LINE

Con BioTecnica tutta la documentazione aggiornata in tempo reale disponibile on-line, in un’area sicura riservata al cliente. On line e sempre aggiornati sono disponibili i documenti di monitoraggio, quali mappature, report di intervento, relazioni tecniche, i documenti amministrativi, le schede tecniche e di sicurezza dei prodotti utilizzati sempre aggiornati, documenti sulla sicurezza e sulla formazione dei tecnici, le novità, le comunicazioni e molto altro.

IDENTIFICAZIONE INFESTANTI E CONSULENZA

Riconoscere in maniera precisa un infestante significa, poter inquadrare con precisione ciò che per noi è un intruso, informarsi con precisione sulla sua biologia, su quelle che sono le condizioni che ne favoriscono la sua presenza, sul suo comportamento, sui mezzi e metodi di prevenzione e di lotta disponibili. Maggiori sono le conoscenze che abbiamo sul nostro nemico e più fine e preciso sarà lo strumento che possiamo utilizzare per la sua eliminazione.

CONTROLLO DI RETTILI, ANFIBI E ALTRE SPECIE NO TARGET

Nell’ecosistema in cui viviamo e lavoriamo sono presenti una miriade di specie animali, tutte con un ruolo ecologico ben preciso frutto di milioni di anni di evoluzione. Talune sono dei veri e propri infestanti da eliminare fisicamente, altre invece sono specie utili o protette ma per noi intollerate e dunque da allontanare ma senza arrecargli danno.

DISINFESTAZIONE DA ZANZARE

Zanzare, un disagio, un pericolo per la salute dell’uomo e degli animali, perché e come eliminarle.

DISINFESTAZIONE ANTILARVALE ZANZARE

Tutti i vari provvedimenti nazionali e regionali, come riportano anche gli specifici piani di lotta, concordano con la comunità scientifica, sul fatto che il cardine della lotta alle zanzare ruota sui trattamenti antilarvali. Questi trattamenti infatti se correttamente svolti e pianificati risultano molto efficaci e soprattutto, a differenza dei trattamenti adulticidi, se eseguiti con i più recenti insetticidi biologici o base di regolatori di crescita non risultano impattanti per l’ambiente.

DISINFESTAZIONE ADULTICIDA ZANZARE

Gli interventi di disinfestazione adulticida presentano non poche controindicazioni e problematiche di tipo esecutivo, sia in termini di sicurezza per la popolazione che di impatto ambientale. Si pensi all’effetto negativo degli insetticidi sull’entomofauna utile, alla difficoltà nel indirizzare il trattamento esattamente sul bersaglio e la conseguente produzione di deriva nociva. Inoltre, si deve considerare che non sempre i risultati ottenuti con i soli trattamenti adulticidi sono soddisfacenti in termini di efficacia, se non integrati da degli adeguati trattamenti larvicidi. BioTecnica pertanto ritiene che i trattamenti adulticidi non debbano essere visti come unico mezzo di lotta alle zanzare, ma essere eseguiti come complemento dei trattamenti larvicidi e nella quantità strettamente necessaria a rimuovere eventuali situazioni di disagio che si possono determinare in siti particolarmente sensibili alla presenza di zanzare adulte, es. parchi gioco, cortili e aree verdi di scuole, case di riposo, ecc.

DISINFESTAZIONE DA MOSCHE

Le mosche o più in generale la famiglia dei muscidi, sono insetti che per le loro caratteristiche (emissione di saliva per liquefare il cibo da ingerire), per il loro comportamento (elevata mobilità e spostamenti su lunghe distanze) e per la tipologia di ambienti frequentati (immondizia, latrine, escrementi, carogne, ecc.) sono capaci di veicolare un enorme numero di parassiti talvolta anche molto pericolosi per l’uomo.

DISINFESTAZIONE DA BLATTE

Nel nostro ambiente sono presenti varie specie di blatte, ma quelle che si riscontrano più frequentemente sono la Blatta orientalis, la Blattella germanica, la Supella longipalpa e la Periplaneta americana. Le blatte possono arrivare negli ambienti domestici o industriali in tre modi: attraverso le condotte fognarie, attraverso gli impianti elettrici o di riscaldamento da edifici adiacenti infestati o trasportate passivamente con le merci.

DISINFESTAZIONE DA FORMICHE

Le formiche sono insetti che, se escludiamo le attività alimentari, normalmente non comportano rischi di tipo igienico-sanitario. Possono comunque causare forti irritazioni alle persone per l’iniezione di acido formico, causare danni ad impianti elettrici o schede elettroniche di macchinari oppure intaccare strutture lignee come è il caso della formica carpentiera (Camponotus spp.).

DISINFESTAZIONE DA VESPE E CALABRONI

Polistes gallicus (vespa comune), Vespula germanica (vespa di terra), Vespa crabro e Vespa orientalis (calabroni) sono le principali specie di vespe presenti nel nostro paese, da non confondere con Apis mellifera la comune ape da miele o altri menotteri molto meno pericolosi se non innocui come bombi, eumenidi, sfecidi, ecc. Con calabroni e vespe non si scherza, il gioco potrebbe costare caro, il pericolo di reazione da ipersensibilità e shock anafilattico da puntura è sempre dietro l’angolo, con questi insetti se non sei estremamente sicuro di quello che fai è meglio se lasci fare ad un professionista.

DISINFESTAZIONE DA PULCI E ZECCHE

Talvolta anche nel nostro ambiente di lavoro ci fa piacere allietarci con la compagnia del nostro amico a quattro zampe, oppure ci fanno visita animali dei vicini o animali randagi o ci troviamo ad avere a che fare con colonie di vilatili che sostano sulle strutture del nostro ambiente di lavoro. Con tutta la simpatia che si può nutrire per questi amici, purtroppo talvolta possono ospitare e disperdere nell’ambiente dei parassiti nocivi anche per l’uomo.

DISINFESTAZIONE DA TARLI

Anobium punctatum, Nicobium castaneum, Xestobium rufovillosum, Rincholus spp., Lyctus brunneus, Lyctus linearis, Hylotrupes bajulus, Callidium violaceum, Lasioderma serriscorne, Stegobium paniceum, sono le specie di tarli che si possono rivenire nei nostri ambienti.

DISINFESTAZIONE DA SCORPIONI

Le specie di scorpioni più diffuse nel territorio italiano sono: Euscorpius italicus, Euscorpius carpathicus, Euscorpios flavicaudis. Escludendo che possano essere state importate e disperse nell’ambiente specie di origine tropicale, gli scorpioni autoctoni sono tutti non pericolosi, per loro natura tendono ad evitare l’uomo, quando stuzzicati o in pericolo possono pungere ma senza conseguenze gravi, una certa attenzione va rivolta in caso di punture a bimbi o neonati. Ancora più innocui sono gli pseudoscorpioni, dall’aspetto molto simile agli scorpioni, di minori dimensioni e privi di metasoma (allungamento dell’addome con annesso pungiglione e ghiandola velenifera).

DISINFESTAZIONE DA ACARI E SCLERODERMA

Talvolta ci può capitare di trovarci con degli eritemi cutanei, arrossamenti, papule e quando si va dal medico questi ci risponde che sono punture da acaro, in realtà questo può essere vero ma non sempre, la questione spesso merita di essere approfondita prima di tentare qualche azione. Infatti, ci sono altri parassiti che possono determinare sintomi analoghi alle punture da acari come ad esempio l’imenottero Sclerodermus domesticus, la cimice dei letti Cimex lectularius.

BONIFICA E DISINFEZIONE AMBIENTI

Varie possono essere le situazioni in cui può essere necessaria una bonifica e disinfezione di un ambiente, che va oltre a quelle che sono le ordinarie pulizie e igienizzazioni.

BONIFICA DI AMBIENTI COLONIZZATI DA PICCIONI

Molti sono gli ambienti sia utilizzati che in disuso colonizzabili dai piccioni e questo uccello oramai domestico a tutti gli effetti, utilizza ogni minimo spazio disponibile per ripararsi e nidificarvi. Purtroppo con la sua presenza porta anche escrementi sporcizia, parassiti e non ultimo rimangono carcasse che vanno in putrefazione e vengono colonizzate da ditteri necrofagi.

INSTALLAZIONE DI DISPOSITIVI ANTIVOLATILE

Piccioni, gabbiani, storni, corvi, gazze, belli e simpatici fin tanto che non si vanno ad insediare nei nostri ambienti, talvolta danneggiandoli, i manufatti, le opere d’arte, gli impianti e non ultimi gli impianti a pannelli solari e fotovoltaici sono sempre più spesso vittime di questi volatili. Si tratta di una fauna che per più o meno motivate ragioni va preservata e pertanto per la quale si deve trovare il modo di convincerla ad allontanarsi in maniera incruenta evitando ogni possibile danno all’animale.

INSTALLAZIONE SISTEMA ANTIPICCIONE CON FILO BALLERINO

Il rispetto della fauna selvatica o domestica è un valore di civiltà prima che un obbligo di legge, ma quando la presenza abnorme di volatili e piccioni in particolare comporta problemi di igiene e criticità di tipo igienico-sanitario, diviene necessario adottare delle misure di allontanamento.

INSTALLAZIONE SISTEMA ANTIPICCIONE CON RETI ORNITOLOGICHE

Ci sono molte situazioni nelle quali si sono insediati volatili in quantità numerica molto elevata e dove hanno trovato anche condizioni ideali per nidificare. Si tratta spesso di situazioni (portici, cavedi, nicchie con statue incassate in pareti, facciate monumentali molto articolate, ingressi verso sottotetti, travature, capriate, ecc.) nelle quali l’installazione di sistemi di dissuasione localizzati risulta di scarsa efficacia e esteticamente molto impattante a causa della elevata quantità di dispositivi da installare.

INSTALLAZIONE SISTEMA ANTIPICCIONE AD IMPULSI ELETTRICI

A tutti sono ben noti i limiti dei sistemi di dissuasione per piccioni a spilli o punte oltre all’orribile aspetto estetico soprattutto nelle situazioni in vista e in quelle nelle quali è necessario installarne una elevata quantità. In tali situazioni bisogna trovare delle valide alternative che da un lato diano maggiori garanzie di allontanamento definitivo dei piccioni e dall’altro siano meno visibili rispetto agli spilli.

INSTALLAZIONE SISTEMA ANTIPICCIONE PER PANNELLI FOTOVOLTAICI

L’installazione di pannelli fotovoltaici e pannelli solari sui tetti, è una pratica sicuramente lodevole dal punto di vista ambientale, perché consente di produrre energia pulita, qualche problema però stanno dando queste installazioni in quanto spesso offrono un ottimo riparo per i volatili, in particolar modo piccioni e gabbiani, che vi sostano sopra e vi nidificano sotto.

INSTALLAZIONE SISTEMA ANTIPICCIONE BIRD FREE

Quando si ha a che fare con piccioni o altri volatili da allontanare, si deve quasi sempre ricorrere all’installazione di dispositivi (dissuasori ad aghi, reti antintrusione, filo ballerino, impianti ad impulsi elettrici, ecc.) che richiedono l’impiego di attrezzature speciali e manodopera specializzata, con conseguenti costi non indifferenti. Tutto questo non vale per il nuovissimo prodotto Bird Free, facile da installare ed efficace in tutte le situazioni.

GARANZIA DI TECNICI FORMATI ED ESPERTI

Qualsiasi profilo aziendale si vada a leggere si trovano con ricorrenza utilizzati i termini, altamente professionale, altamente specializzato, massima professionalità, personale formato e specializzato, personale esperto, ecc. Ma quando una azienda è veramente specializzata e impiega personale adeguatamente formato e specializzato?

DERAGNATURA E DISINFESTAZIONE PREVENTIVA RAGNI

I ragni sono dei formidabili predatori di insetti e dunque animali che svolgono una importante funzione ecologica, la loro presenza però in magazzini, soffitte, mansarde, portici, magazzini, cornicioni, talvolta è alquanto fastidiosa per i grumi di ragnatele, oltre allo sporco che su di esse si accumula. Una efficace “deragnatura” oggi si può eseguire con risultati incredibili sia in termini di efficacia che di durata nel tempo.

TRATTAMENTI FITOSANITARI PIANTE ORNAMENTALI

Le piante ornamentali al pari delle piante da frutto sono delle creature che vanno continuamente seguite e protette dai parassiti sia vegetali che animali. Non è proprio possibile mantenere delle piante in buone condizioni, se non addirittura garantirne la sopravvivenza, senza una appropriata difesa fitosanitaria.

DISERBO URBANO E INDUSTRIALE

La vegetazione spontanea che si sviluppa lungo strade e marciapiedi, su piazze e parcheggi, in aree monumentali e archeologiche, nelle pertinenze di capannoni e fabbricati in genere, oltre all’effetto estetico di trascuratezza e disordine, devasta i manufatti con lo sviluppo degli apparati radicali, ostacola le pulizie, favorisce l’accumulo di sporcizia e di conseguenza anche l’annidamento e la proliferazione di infestanti.

GESTIONE RIFIUTI E SMALTIMENTO CARCASSE

L’educazione delle persone e delle aziende, visto che sono composte di persone, si vede anche dal rispetto che hanno per l’ambiente e di conseguenza per il prossimo. Una impropria produzione di rifiuti, una loro inadeguata gestione e un improprio smaltimento danneggiano l’ambiente e sono una indiscutibile mancanza di rispetto per il prossimo.

COLLABORAZIONI ESTERNE

Avere la presunzione di essere completamente competenti nel proprio ambito professionale è indirettamente una ammissione di incompetenza. Un’azienda o un professionista sono veramente competenti e aggiornati, quando sanno tessere una stretta rete di collaborazioni con colleghi e soprattutto società ed enti di ricerca, che fanno della ricerca e della sperimentazione in campi specifici l’attività principale.

CERTIFICAZIONI E ACCREDITAMENTI

Con estrema facilità e disinvoltura le aziende è i professionisti in genere si danno lustro con slogan che invocano l’elevata professionalità e competenza, ma chi garantisce che quanto sbandierato è vero, chi certifica la propria competenza e professionalità. Solo quando è un ente terzo, accreditato a certificare dei sistemi aziendali, si più ragionevolmente credere, anche se non è sempre vero, che la competenza e professionalità siano reali.

PER ACQUISTI ON-LINE, E' NECESSARIO COMUNICARE P. IVA E CODICE FISCALE SE RICHIESTA L'EMISSIONE DELLA FATTURA FISCALE ALLA MAIL [email protected] Rimuovi